Acustico

ACUSTICO- Test di FONOASSORBENZA

Tessuti con proprieta’ acustiche

Il Confort acustico dei locali riveste sempre maggior importanza negli ambienti sia pubblici che privati, divenendo un obiettivo primario in fase di progettazione o di ristrutturazione. I tessuti con proprieta’ acustiche sono fondamentali  per sviluppare soluzioni di arredo che permettono di risolvere  fastidiosi riverberi , rumori di sottofondo e altre situazioni negative legate alle onde sonore.                                      
Con i tessuti PUGI RG aventi proprieta’ acustiche sono facili da realizzare Tendaggi, sipari e drappeggi  soluzioni di arredo come pannelli fonoassorbenti, raggiungendo enormi vantaggi nell’acustica e nell’estetica del locale domestico, sui mezzi di trasporto o nell’ambiente di lavoro.

 

Tessuti acustici fonoassorbenti (che assorbono il suono),UNI EN ISO 354:2003 in configurazione tessuto arricciato. Le prestazioni variano in relazione alla distanza dalla parete e dal tipo di arricciatura. Questi tessuti  possono essere utilizzati per  tendaggi , sipari o drappeggi al fine di  ridurre il riverbero e il rumore di cinema,teatri, locali pubblici , abitazioni , uffici , mezzi trasporto , navi da crociera etcc.

 

Classe di assorbimento acustico ponderato UNI EN ISO 11654:1998

Sound absorption class**

A: aw = 0,90, 0,95 o/or 1,00;                                                 (estremamente assorbente)

B: aw = 0,80 o/or 0,85;                                                           (altamente assorbente)

C: aw = 0,60, 0,65, 0,70 o/or 0,75;                                       (molto assorbente)

D: aw = 0,30, 0,35, 0,40, 0,45, 0,50 o/or 0,55;                   (assorbente)

E: aw = 0,15, 0,20 o/or 0,25;                                                 (poco assorbente)

Non Classificato/Not classified: aw = 0,00, 0,05 o/or 0,10.   

 

I tessuti PUGI RG sono  testati UNI EN ISO 354:2003 in Camera Riverberante.

CONVERT:

ELBA S: 

FENICE:

MIRAGE:

NIGHT:

TREVI:

 

 

ACUSTICO - Test di FONOTRASPARENZA

Rapporto di misura del coefficiente di assorbimento acustico

per incidenza normale secondo la norma UNI EN ISO 10534-2

Per verificare l’effetto del rivestimento in tessuto su un pannello fonotrasparente sono state condotte misure del coefficiente acustico apparente per incidenza normale prima su un campione di materiale fonoassorbente e poi su un campione dello stesso materiale rivestito di tessuto. Dato l’impiego dei vari tessuti e per valutare anche l’effetto sui materiali fonoassorbenti diversi e’ stato scelto di utilizzare due supporti diversi.

  1. Pannello in lana minerale , finito con appretto bianco , densita’ circa 160 kg./m3, spessore nominale 40 mm.utilizzato solitamente per  la realizzazione di pannelli fonoassorbenti sospesi autoportanti .
  2. Pannello in fibra di poliestere , densita’ circa 40 kg./m3, spessore nominale 40 mm., utilizzato solitamente per rivestimenti fonoassorbenti a parete.

 

Per ciascuna delle due tipologie di materiale le misure sono state effettuate sul pannello fonoassorbente di base e sullo stesso pannello rivestito con il tessuto . Vari provini con media finale dei risultati.

Vedi descrizione completa e risultati nei vari Report allegati.

IPANEMA D:

CONVERT STRETCH:

ELBA S:

FENICE:

GEMMA VEL:

MIRAGE E:

NEMI L:

OMBRA M:

PEGASUS:

TREVI:

VENERE:

 

Esempi di pannelli realizzati con tessuti fonotrasparenti :